VAI AI TUOI ORDINI >







E-Learning in differita

REVISIONE LEGALE DEI CONTI 2022
Le norme di comportamento, obblighi e responsabilità per Sindaci - Revisori e la revisione dei Bilanci delle PMI e delle Nano Imprese

OBIETTIVI DEL CORSO

Il corso si articola in due giornate ed è dedicato all'approfondimento di alcuni temi che continuano a suscitare dubbi ed incertezze nella pratica professionale dei sindaci revisori.
La prima giornata analizzerà le nuove norme di comportamento e le responsabilità per Sindaci e Revisori.
La seconda giornata è dedicata agli adempimenti da svolgere per la verifica dei bilanci delle PMI e delle nano imprese.
Il corso costituisce anche un'opportunità di confrontarsi con il relatore su eventuali dubbi ed incertezze sorti nel corso della pratica professionale.

PROGRAMMA

PRIMA GIORNATA
NUOVE NORME DI COMPORTAMENTO, OBBLIGHI E RESPONSABILITA' PER SINDACI - REVISORI

  • Le nuove norme di comportamento per Sindaci e Revisori e gli adempimenti richiesti dal quadro normativo e regolamentare attuale CNDCEC: 1 CFP (C.2.16) – MEF: 1 credito (A.3.26)
  • Disciplina normativa del controllo legale dei conti CNDCEC: 1 CFP (C.2.1) – MEF: 1 credito (A.3.2)
  • Le responsabilità di natura civile e penale nello svolgimento dell’incarico di Sindaco-Revisore CNDCEC: 1 CFP (C.2.1) – MEF: 1 credito (A.3.11)
  • I rapporti del Sindaco-Revisore con l’Organismo di Vigilanza: le raccomandazioni del principio di revisione ISA Italia n. 260 CNDCEC: 1 CFP (C.2.2) – MEF: 1 credito (A.2.10)
  • I compiti e le attività di verifica richiesti ai Sindaci e ai Revisori in presenza di operazioni straordinarie di azienda CNDCEC: 1 CFP (C.2.2) – MEF: 1 credito (A.5.11)

SECONDA GIORNATA
LA REVISIONE LEGALE DEI BILANCI DELLE PMI E DELLE NANO IMPRESE

  • Approccio metodologico alla revisione legale affidata al Collegio sindacale nelle imprese di dimensioni minori CNDCEC: 1 CFP (C.2.9) – MEF: 1 credito (A.5.28)
  • La revisione contabile dei bilanci delle nano imprese: peculiarità e esemplificazioni CNDCEC: 1 CFP (C.2.5) – MEF: 1 credito (A.5.10)
  • Le procedure di revisione in tema di adempimenti richiesti dalla normativa fiscale in vigore CNDCEC: 1 CFP (C.2.15) – MEF: 1 credito (A.5.22)
  • L’attività di revisione nell’ambito degli Enti del Terzo Settore CNDCEC: 1 CFP (C.2.8) – MEF: 1 credito (A.3.29)
  • A.5.17 - La revisione del bilancio sociale o di sostenibilità (ISAE 3000) e le altre attività di assurance CNDCEC: 1 CFP (C.2.4) – MEF: 1 credito (A.5.17)











Per gli iscritti dell'Associazione Bresciana Commercialisti sconto del 20% (Vedi "Quote di partecipazione")

DURATA

DURATA
Seminario di 10 ore

DOCENTI E MATERIALE

CORPO DOCENTE
Dott. Michele Guidi Dottore Commercialista, Revisore dei conti, formatore esperto in materia di revisione legale dei conti

MATERIALE DIDATTICO
La dispensa, che contiene le slide utilizzate durante il corso, le esercitazioni e gli approfondimenti predisposti dai docenti, è scaricabile direttamente dalla piattaforma su cui è caricato il corso.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

QUOTA INTERA DI PARTECIPAZIONE
€ 100 + IVA


PER GLI ISCRITTI ALL'ASSOCIAZIONE BRESCIANA COMMERCIALISTI
Per ottenere lo sconto del 20% sarà sufficiente:

  • per acquisti online sulla piattaforma e-commerce inserire il codice sconto ABC2021
  • per acquisti con scheda di iscrizione applicare lo sconto prima di effettuare il bonifico bancario


CREDITI FORMATIVI

ODCEC: matura 10 CFP
MEF matura 10 crediti formativi materie caratterizzanti (Gruppo A)
Il corso è organizzato in collaborazione con Centro Studi Enti Locali che è un organismo accreditato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze per la formazione professionale continua dei Revisori legali dei conti. Al termine di ogni corso verrà sottoposto ai partecipanti il TEST DI VERIFICA (secondo le modalità stabilite dal Cndcec per la formazione e-learning). Il superamento del test sarà considerato tale con la risposta positiva al 75% dei quesiti. Il rilascio dell’attestato e dei relativi crediti avverrà a seguito dello svolgimento del test di verifica. Il corso è valido per il riconoscimento dei crediti formativi fino al 31.12.2022.